Arrivano i robot del sesso.


Il commercio del sesso è pronto per una rivoluzione. Ne è convinto Matt McMullen, fondatore dell'azienda americana RealBotix, che produce bambole ad uso intimo. Questi robot sono riproduzioni di donne molto realistiche: hanno la pelle in silicone e parti progettate per simulare l’atto sessuale. Inoltre, grazie all'intelligenza artificiale, la bambola parla e rende felici i suoi proprietari memorizzando le loro preferenze. L'utilizzo dei robot ha sempre rappresentato l'apice del progresso tecnologico per quanto riguarda le produzioni cinematografiche ma non era mai stato usato nel mondo del sesso.