Guida per single a San Pietroburgo, la città delle belle donne.






San Pietroburgo è secondo molti, la città di gnocche più vicina all'italia, e lo è sempre stato. Arrivarci è abbastanza semplice, un 3 ore di aereo. L'unica cosa dovete fare è il visto. Il visto lo si fa all'ambasciata o consolati in Italia russi, spedendo il vs passaporto. al costo di 100 euro circa (lo fanno anche le agenzie, cercate su google) in 3 gg.


Arrivare. Una volta scesi dall'aereo, potete prendere il bus (33) oppure il taxi, in ogni caso spendete molto poco. Consigliamo di prendere apt se siete in 2 oppure un hotel vicino alla nevsky prospect. Prezzi da 30 a 100 a persona.

Vedere: rimarrete a bocca aperta a vedere spb. Credo di non aver mai visto città più bella. In estate è verde, con quartieri sul mare e anche spiagge, in inverno si respira il natale da ottobre a marzo, anche se sono ortodossi.. un posto magnifico.

Tempi: direi che 5-6 gg vanno bene se fate il pacchetto solo spb, e non mosca.

Periodo: in estate è bellissima, verde, calda con molti turisti e anche maranza. In inverno meno maranza,suggestiva, bianca, ma anche talvolta fredda e poco incline al passeggio. 

Donne.

Andare a pagamento a sbp è da coglioni secondo noi in quanto i locali sono pieni di freelancers come i parchi, le vie pedonali ecc... fare amicizia è abbastanza semplice se vi studiate a memoria qualche frase di russo e vi portate un dizionario (obbligatorio). Le frelancers comunque, parlano tutte inglese. in ogni caso mischiare con qualche prostituta non fa mai male.

Prezzi: a seconda della ragazza da 100 dollari in su per una notte, ma è difficile stabilire in quanto al pomeriggio al parco ho incontrato una ragazza a cui ho offerto una cena e siamo stati assieme tutta la notte.. se non siete da buttare si trovano ancora molte russe stangone interessate allo straniero. Evitate in questo caso le vie centrali. sapere un pò il russo vi apre certe porte anche se siete bruttissimi.

Prostitute.

Come funziona San Pietroburgo. Tutto è organizzato in Saloon. I saloon riprendono molto l’idea dei bordelli dell’ottocento, ma quelli che ho avuto modo di visionare sono tutti meravigliosamente curati.

Normalmente i saloon sono aperti dalle 16 a tarda notte. In ognuno ci stanno circa 15 ragazze e sono a disposizione circa 5-6 stanze. I servizi delle stanze variano a secondo dei prezzi, si può arrivare ad avere la jacuzzi con lo champagne e due o più ragazze o semplicemente il rapporto classico sul letto.

I prezzi partono da 2500 rubli(circa 60 euro), salgono a 3000 (circa 75 euro) per un’ambientazione più raffinata e salgono ancora di più a 4500 (circa 110 euro) per una jacuzzi. Questi si intendono come prezzi base di un’ora di servizio per ragazza, quindi se volete più di un’ora o più di una ragazza vi basterà sommare.

L’ambiente dei saloon è molto raffinato, sono posizionati in città a seconda delle stazioni della metro, quindi si può scegliere quello più vicino a dove ci si trova. Sono normalmente all’interno di grandi palazzi con tetti altissimi e stanze gigantesche.

Si chiama il numero di telefono, si prende l’indirizzo preciso ed il numero della porta a cui bussare , si arriva e si gode della disponibilità presente, cioè non esiste prenotazione e non esiste che si sceglie una ragazza in particolare a priori.

La maitresse riceve l’ospite, lo fa accomodare o sul divano principale o dentro una stanza e fa sfilare davanti a lui un tot di ragazze. Qui è a fortuna…se siete in un orario di punta potrebbe darsi che non ve ne siano di disponibili, se siete in un orario troppo presto ve ne può essere anche solo una, se beccate il momento fortunato ve ne sfilano davanti 10.

Vengono presentate e voi potete alzarvi per guardarle da vicino, la maitresse le presenta per nome ed infine le fa andare via e voi dite il nome della ragazza che volete. La ragazza vi accoglie, vi porta nella stanza, vi dà un telo e prepara il letto con lenzuolo pulito, vi accompagna in bagno a fare una doccia. Poi lei va a farsi una doccia e vi ritrovate dopo circa 10minuti entrambi in camera avvolti da due teli.

Ricordatevi che il russo è ancora molto diffuso, portatevi un dizionario, il russo non è difficile da parlare! Comunque tutte le matresse parlano anche un pò di inglese come molti russi di spb.

Trasporti: ottimi, inoltre potete anche prendere il treno per mosca e in 5-6 ore ci siete.

Mangiare: illimitato, ma talvolta caro. seguite le orme dei russi umili e avrete ottime sorprese.

Conclusione: spb rappresenta uno dei posti col miglior compromesso per andare a gnocca. Città stupenda, donne stupende e accondiscendendi. L'unica cosa evitate quei luoghi dove girano i ricconi o troppi turisti.